A partire dal 1 giugno 2016 i gestori di impianti a rischio di incidenti rilevanti dovranno effettuare la notifica ex D.L.vo n. 105/2015 solo tramite l’applicazione web “Seveso III.0”.
Si rammenta che la notifica è dovuta da parte del gestore dell’impianto ai sensi dell’art. 13, D.L.vo n. 105/2015, e riguarda fra l’altro le quantità e le tipologie di sostanze pericolose presenti, l’attività svolta, nonché l’ambiente immediatamente circostante lo stabilimento e i fattori passibili di causare un incidente rilevante o di aggravarne le conseguenze.
Fatto salvo il regime transitorio per alcuni stailimenti, dal 1 giugno la procedura telematica governativa sarà l’unica utilizzabile: il nuovo servizio è disponibile all’indirizzo https://www.rischioindustriale.isprambiente.gov.it/inventario-notifiche/. (GG)


Condividi: