Interventi di contenimento ed abbattimento del rumore

Il Ministero dell’ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare pubblica in Gazzetta Ufficiale, Serie Generale n. 244 del 18 ottobre 2017 il comunicato “Approvazione del Piano degli interventi di contenimento ed abbattimento del rumore (II e III stralcio) di Autostrade per l’Italia S.p.a.”

 

Registri di esposizione: invio telematico e ricerca

Dal 12 ottobre la trasmissione dei dati relativi al registro di esposizione ad agenti cancerogeni e mutageni e al registro di esposizione ad agenti biologici dovrà avvenire esclusivamente per via telematica. L’Inail ha predisposto un servizio online sul proprio portale per adempiere al nuovo obbligo di trasmissione di questa tipologia di dati. La modalità telematica consente ai datori di lavoro di assolvere all’obbligo attraverso un percorso guidato, con campi precompilati e tabelle di riferimento, e utilizzando un’unica procedura, rispetto al passato, per Asl e Inail. Inoltre, permetterà alle Asl, nelle fasi a regime, di disporre dei dati tramite l’applicativo Inail in maniera diretta, senza svolgere attività di ricezione, trattamento, archiviazione.

 

9° rapporto sull’attività di sorveglianza del mercato ai sensi del D. Lgs. 17/2010 per i prodotti rientranti nel campo di applicazione della Direttiva Macchine

Inail  con il volume “9° rapporto sull’attività di sorveglianza del mercato ai sensi del d.lgs. 17/2010 per i prodotti rientranti nel campo di applicazione della Direttiva Macchine” offre una sintesi dei dati estrapolati dalla banca Inail, un documento che fornisce analisi e informazioni di supporto al monitoraggio e all’ottimizzazione dell’azione di Sorveglianza del Mercato, oltre a contenuti di indirizzo, per sviluppare nuove linee di ricerca e prodotti di supporto all’individuazione delle soluzioni adeguate per la totalità dell’utenza di settore.

 

Stress lavoro-correlato, online la versione aggiornata del manuale e della piattaforma

Trattasi di una metodologia per la valutazione e gestione di questo rischio in cui Inail propone una versione aggiornata, pubblica e gratuita.

 

Conciliazione vita-lavoro: decontribuzione

La prima scadenza per il deposito telematico è fissata al 31 ottobre 2017 dei contratti aziendali sottoscritti dal 1° gennaio 2017 al 31 agosto 2018 che promuovono misure di conciliazione per i dipendenti, migliorative rispetto alle previsioni di legge o del CCNL di riferimento.

Come previsto dal Decreto Interministeriale del 12 settembre 2017, tale adempimento è necessario per poter accedere all’agevolazione contributiva prevista in via sperimentale per il biennio 2017-2018. Completata la procedura telematica di deposito, il contratto sarà automaticamente trasmesso dal sistema all’ITL competente.

Fonte: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

(A cura di P. Rossi – paolarossilegal@libero.it)


Condividi: