Relativamente alla settimana dal 23 novembre 2015 al 27 novembre 2015 si segnalano i seguenti provvedimenti normativi all’esame di:
Senato:

  • XIII Commissione (Territorio, Ambiente, Beni ambientali)
    – Istituzione del Sistema nazionale a rete per la protezione dell’ambiente e disciplina dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (S.1458). Seguito dell’esame del disegno di legge in data 24 novembre 2015.
    – Misure urgenti in materia di gestione e prevenzione del rischio idrogeologico (S.1101). Seguito dell’esame del disegno di legge in data 24 novembre 2015.
    – “Nuove diposizioni in materia di aree protette” (S.119), “Nuove disposizioni in materia di aree naturali protette” (S.1004), “Nuove norme in materia di parchi e aree protette” (S.1034). Seguito dell’esame congiunto dei disegni di legge in data 24 novembre 2015.
    – Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2013/56/UE che modifica la direttiva 2006/66/CE relativa a pile e accumulatori e ai rifiuti di pile e accumulatori per quanto riguarda l’immissione sul mercato di batterie portatili e di accumulatori contenenti cadmio destinati a essere utilizzati negli utensili elettrici senza fili e di pile a bottone con un basso tenore di mercurio, e che abroga la decisione 2009/603/CE (S.222). Seguito dell’esame in data 24 novembre 2015.

 Camera:

  • Assemblea
    Discussione sulle linee generali del disegno di legge costituzionale: S. 1429-B – Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione (Approvato, in prima deliberazione, dal Senato, modificato, in prima deliberazione, dalla Camera e nuovamente modificato, in prima deliberazione, dal Senato)(C.2613- B). Seguito della discussione in data 24, 25 e 26 novembre 2015.
  • VIII Commissione (Ambiente, Territorio e Lavori pubblici)
    – Sede referente. Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali (collegato alla legge di stabilità 2014) (C. 2093-B). Seguito dell’esame in data 25 novembre 2015. (SB)

Condividi: