Top
rosato2

SOTTOPRODOTTI

Docente: Stefano Maglia – Edizione: maggio 2019 – Durata: circa 1,5 ore

Dall’analisi dell’art. 184-bis del TUA al DM 264/16, passando per circolari, casi e Dir 851/18/UE.

 

95,00 € + IVA

Descrizione prodotto

In questo corso e-learning il prof. Stefano Maglia passa in rassegna tutti i principali aspetti relativi al tema dei non rifiuti”, con particolare riferimento alle esclusioni, ma specialmente ai sottoprodotti, ovvero quando e come residui di attività di produzione possono esse gestiti come non rifiuti.
La trattazione prende avvio dalla disamina dell’art. 184 – bis del D.L. vo n. 152/06  fino al DM n. 264/16, integrando con importanti circolari ministeriali, indispensabili chiarimenti offerti dalla giurisprudenza in materia e senza dimenticare ovviamente la recente Dir. n. 851/18/UE del 30 maggio 2018, che modifica la direttiva 2008/98/CE relativa ai rifiuti.

In sintesi, il corsista apprenderà tutto quello che c’ è da sapere sul tema per agire con sicurezza e consapevolezza. 

Il corso è rivolto a tutti gli operatori del settore, in particolare ai responsabili ambientali e agli HSE manager, nonché ai consulenti tecnici ambientali e legali e ai dipendenti pubblici di enti locali, agenzie ambientali ed altri organi di controllo.

Il corso dura poco più di 1 ora e mezzo.

Hai 60 giorni di tempo per svolgere il corso.

COORDINATORE SCIENTIFICO E DOCENTE

Prof. Stefano Maglia – Professore di Diritto Ambientale presso l’Università di Parma, Presidente di TuttoAmbiente S.p.A., Presidente nazionale di Ass.IEA.

MATERIALE DIDATTICO

  • slide (pdf) del corso
  • DM 264/16
  • Circolare MinAmb n. 3084/17
  • Circolare MinAmb n. 7619/17

BONUS

  • un mese di abbonamento al servizio PREMIUM di TuttoAmbiente
  • sconto 10% sui corsi multimediali di TuttoAmbiente
  • sconto 10% sulle richieste di consulenza a StudioMaglia
  • la possibilità di inviare un quesito al docente sugli argomenti trattati

ATTESTATO

Al completamento di tutte le attività previste, potrai scaricare l’attestato di partecipazione (pdf).

Per maggiori informazioni chiama lo 0523.315305 o scrivi a: fad@tuttoambiente.it
Acquista