Con la delibera n. 5 del 3 novembre 2016 il Comitato nazionale dell’Albo Gestori Ambientali ha definito criteri e requisiti per l’iscrizione, con procedura ordinaria, nelle categorie 1, 4 e 5, individuando sottocategorie della categoria 1 (raccolta e trasporto di rifiuti urbani) le cui classi di iscrizione sono basate sulla quantità annua di rifiuti complessivamente gestita. E’ proprio relativamente alle sottocategorie della categoria 1 che, con la nuova circolare n. 151 del 26 settembre 2018, il Comitato ha chiarito che “le imprese già iscritte alla data di entrata in vigore della delibera 5/2016 per le attività ora inquadrate nelle suddette sottocategorie devono intendersi iscritte nelle stesse classi di iscrizione in funzione della quantità annua complessivamente trasportata“.

Anche di questo ci occuperemo nel corso della Scuola di Formazione per per Responsabile Tecnico Gestione Rifiuti, che TuttoAmbiente ha istituito per aiutare i professionisti a superare con successo le verifiche previste per diventare Responsabile Tecnico.

Info e approfondimenti: formazione@tuttoambiente.it – 0523.315305


Condividi: