Dopo l’approvazione da parte del Parlamento Europeo, nella seduta del 18 aprile 2018, e il via lbera del Consiglio del 22 maggio 2018, dal 4 luglio 2018 entrano in vigore in Europa le quattro direttive (tutte datate 30 maggio 2018)  “Circular Economy”, pubblicate sulla GUUE L. 150 del 14 giugno 2018. La direttiva 849 modifica quelle relative ai veicoli fuori uso, a pile e accumulatori e ai RAEE, quella n. 850 la direttiva 1999/31/CE sulle discariche, la direttiva 852 quella sugli imballaggi e specialmente la direttiva 851 che modifica in modo ampio e sostanziale la stessa direttiva madre sui rifiuti, ovvero la direttiva 98/2008/CE.

Tutte queste direttive dovranno essere recepite dagli Stati Membri entro il 5 luglio 2020.

Resta inteso in ogni caso che, in questo lasso di tempo i contenuti a cui si rimanda, pur non essendo precettivi, hanno comunque un valore interpretativo di straordinario rilievo.

Di tutto ciò ovviamente si tratterà compiutamente nell’ambito dei nostri prossimi Master sulla Gestione dei Rifiuti.


Condividi: