Con un comunicato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.1 del 2 gennaio 2023, il Ministero dell’Ambiente e della sicurezza energetica ha reso nota la pubblicazione del decreto direttoriale n. 427, di attuazione dell’art. 7, comma 2, del decreto del Ministro della transizione ecologica 21 ottobre 2022, n. 463, finalizzato alla selezione di proposte progettuali volte alla realizzazione di siti di produzione di idrogeno rinnovabile in aree industriali dismesse, da finanziare nell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), Missione 2 «Rivoluzione verde e transizione ecologica», Componente 2 «Energia rinnovabile, idrogeno, rete e mobilita’ sostenibile», Investimento 3.1 «Produzione in aree industriali dismesse», finanziato dall’Unione europea – Next Generation EU.

Il decreto è finalizzato alla definizione degli adempimenti in capo alle regioni e alle province autonome, nonchè alla definizione dello schema di bando tipo per la concessione delle agevolazioni da parte delle regioni e delle province autonome medesime. Il bando tipo definisce inoltre le modalità tecnico-operative per la concessione delle agevolazioni in favore di proposte progettuali connesse al citato Investimento 3.1.


Condividi: