Sul sito del MASE è stato pubblicato il riscontro a un nuovo interpello formulato dalla Provincia di Barletta-Andria-Trani in materia di criteri costruttivi delle discariche e definizione di lotto con riferimento a un intervento di sopraelevazione dei lotti di smaltimento esistenti di una discarica per rifiuti speciali non pericolosi, per il quale è in corso una procedura autorizzativa ai sensi dell’art. 27-bis del D.lgs. n. 152/2006 di competenza dello stesso Ente.

Con il riscontro all’atto di interpello, il Ministero ha fornito dei chiarimenti in merito all’applicazione delle disposizioni di cui al Dlgs 121/2020 alle discariche esistenti e, in particolare, su:

  1. quale sia la più corretta definizione di “lotto di discarica”, ovvero se per nuovo lotto debba intendersi nuovo settore di discarica fisicamente e idraulicamente separato dal preesistente;
  2. se i nuovi criteri costruttivi relativi, in particolare, al sistema barriera fondo di discarica, introdotti con il D.Lgs. 121/2020, possano essere applicati a sopraelevazioni di lotti esistenti di discariche autorizzate e realizzate con i precedenti requisiti costruttivi;
  3. se gli interventi relativi alla sopraelevazione dei lotti di attuale disposizione controllata debbano rientrare nella fattispecie di “nuovi lotti delle discariche esistenti”.

 

A questo proposito, il Ministero ha chiarito che un nuovo lotto dovrebbe essere considerato un settore dell’impianto fisicamente e idraulicamente separato dagli altri che non risulti essere già stata oggetto di rilascio di autorizzazione alla costruzione o all’esercizio.

Infine, per quanto riguarda il secondo e terzo quesito e, in particolare, il sistema barriera di fondo di discarica, il MASE ha chiarito che, qualora tecnicamente attuabile, dovrebbe essere comunque effettuata un’opportuna valutazione della tenuta della barriera di fondo già progettata e operativa sulla base delle disposizioni vigenti al momento della sua posa in opera.

Per approfondire ti consigliamo il Master Gestione Rifiuti – Waste manager XLI edizione, che si terrà in diretta streaming dal 9 febbraio al 22 marzo 2024.

Master Gestione Rifiuti di febbraio


Condividi: