Le previsioni di Unioncamere-Anpal sono davvero incoraggianti: si stima che entro il 2025 ci saranno circa 3,9 milioni i nuovi lavoratori. Il traino saranno, ovviamente, il “green” e il “digitale“.

Entrando più nello specifico, grazie all’annunciata transizione verde e la digitalizzazione dei processi destinati ad assumere un peso sempre maggiorie spinti dagli investimenti dell’Unione Europea, le imprese e le pubbliche amministrazioni avranno la necessità di assumere e formare personale con l’attitudine per il risparmio energetico la sostenibilità ambientale.

Ecco solo alcune figure professionali che saranno fondamentali in alcuni specifici settori:

 

Inoltre, saranno richieste anche competenze green per professioni più trasversali come:

 

In conclusione, sull’onda del NextGeneration Ue l’occupazione italiana nei prossimi 5 anni potrebbe coinvolgere 1.286.800 giovani e giovanissimi laureati e neolaureati in Ingegneria, Giurisprudenza, Scienze Ambientali, Geologia ed Economia.

Pertanto, il momento migliore per formarsi è ora! > Scopri tutta la formazione di TuttoAmbiente <

formazione@tuttoambiente.it – 0523.315305


Condividi: