Il 22 dicembre 2022 è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale europea il Regolamento delegato (UE) 2022/2526 della Commissione del 23 settembre 2022 che modifica il regolamento (UE) 2017/852 per quanto riguarda lo stoccaggio temporaneo dei rifiuti di mercurio in forma liquida.

Dalle informazioni comunicate dagli Stati membri nel maggio 2022 risulta che ci sono ancora oltre 2 000 tonnellate di rifiuti di mercurio in forma liquida temporaneamente stoccate nell’Unione e che occorre più tempo per trasformarle e solidificarle. L’estensione fino al 31 dicembre 2025 del periodo consentito per tale stoccaggio è considerata necessaria per garantire che lo stoccaggio temporaneo nelle discariche continui ad avvenire conformemente ai requisiti applicabili stabiliti nella direttiva 1999/31/CE.

Con il Regolamento in esame, infatti, si prevede che lo stoccaggio temporaneo dei rifiuti di mercurio in forma liquida in discariche appositamente destinate e attrezzate in attesa della trasformazione e della solidificazione è consentito ancora fino al 1° gennaio 2026.

Il presente regolamento entra in vigore il 25 dicembre 2022.


Condividi: