11 novembre 2019, Presentazione Rapporto di sostenibilità 2018 da parte di CONOU (Consorzio Nazionale per la Gestione, Raccolta e Trattamento degli oli minerali usati):

“Presentiamo il nostro Rapporto di Sostenibilità per l’anno 2018 redatto secondo le linee guida GRI Su-stainability Reporting Standards (GRI Standards). Il 2018 è stato un anno di grandi risultati per il CONOU, che ha sostanzialmente portato a compimento il suo obiettivo di Economia Circolare; infatti, nel mentre la Raccolta di olio usato ha toccato i suoi valorimassimi di fattibilità (il 47% circa dell’olio immesso al consumo è stato raccolto e recuperato), il 99% èstato riportato a nuova vita attraverso la rigenerazione che lo ha trasformato in nuove basi lubrificanti,gasolio e bitume. Si tratta, in effetti, di una performance ambientale che non ha eguali in Europa e radici lontane nellastoria di successo del Consorzio, ma che ha trovato, proprio nel 2018, un rilancio con l’avvio della nuovacompagine consortile di governo e controllo, con la piena adesione dei Produttori di oli lubrificanti vergini,dei Raccoglitori, dei Rigeneratori e di coloro che producono l’olio usato nelle operazioni di sostituzionenelle macchine e negli impianti.Proprio grazie alla rafforzata coesione della Filiera, dopo aver raggiunto i massimi obiettivi nella sfida dellaQuantità, abbiamo posto le premesse per affrontare la nuova sfida, quella della Qualità dell’olio usato”

untitled

In argomento si segnalano il Master Esperto Ambientale  che si terrà a Roma dal 21 febbraio 2020 al 28 marzo 2020 e il Master Esperto Ambientale che si terrà a Milano dal 6 marzo 2020 al 18 aprile 2020. Principale obiettivo del Master è quello di fornire sia una formazione ed un aggiornamento professionale di alto profilo, sia la possibilità di avvicinarsi alla materia in modo pratico.

Info e approfondimenti: 0523315305 – formazione@tuttoambiente.it


Condividi: