E’ stato proprio il Ministro dell’Ambiente ad affermare chiaramente che il SISTRI “non ha funzionato.

sistri-e-black-box E questo mentre è ancora incerta la sua entrata in vigore! Il sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti, introdotto nel nostro ordinamento quasi dieci anni fa, non ha infatti mai visto la piena operatività, differita più volte a causa sia di lacune nella definizione delle procedure normative sia di malfunzionamenti informatici. E proprio pochi mesi prima della scadenza dell’ultima, annunciata, proroga (al 31 dicembre 2018), sono chiare le intenzioni del Ministro dell’Ambiente:
«Il codice penale punisce i trafficanti illegali di rifiuti. E l’autorità giudiziaria e la magistratura lavorano per prevenire e reprimere questi traffici criminali. Per quello che mi riguarda, da ministro, credo che vada ripensato il sistema di controllo ambientale dei rifiuti. Si chiama Sistri, ed è in vigore da una decina di anni. In sostanza una scatoletta nera applicata sotto i tir e i mezzi di trasporto dei rifiuti tracciano i percorsi dei mezzi. Dobbiamo riconoscere che Sistri non ha funzionato. Non si tratta di migliorarlo ma di mandarlo in pensione. Entro la prossima primavera entrerà in funzione un nuovo sistema di tracciabilità dei 140 milioni di tonnellate di rifiuti speciali che si movimentano in Italia» (qui l’intervista).

master-gestione-rifiuti-768x346

Insomma, il SISTRI sembrerebbe avere i giorni contati, ma c’è un sostituto in arrivo: «Quasi tutti i mezzi sono dotati di gps e rilevatori satellitari. Vanno messi in rete», conclude il Ministro.

 

Anche di questa importante novità ci occuperemo nei prossimi appuntamenti formativi di TuttoAmbiente:

Corso “RIFIUTI: NOVITÀ E CRITICITÀ – Classificazione, EoW, sottoprodotti, terre e fresato, Albo, SISTRI, Circular Economy, a Milano, il 25 settembre 2018

Master “GESTIONE RIFIUTI, nelle edizioni di Roma, dal 10 ottobre al 7 novembre 2018, e Milano, dal 14 novembre al 12 dicembre 2018.

Info e approfondimenti: formazione@tuttoambiente.it – 0523.315305


Condividi: