Top

La banca dati ambientale Vigente, aggiornata, commentata Il tuo strumento operativo

Controlli ARPA, quali procedure si applicano?

Categoria: Vigilanza e controlli
Autorità: Cass. Pen. Sez. III
Data: 19/05/2020
n. 15276

Nell'ambito delle attività di ispezione e vigilanza di natura amministrativa svolte dall’ARPA non è necessario il rispetto delle norme del codice di procedura penale, almeno fino all'emersione degli indizi di reato di cui all'art. 220 disp. att. cod. proc. pen.  


banner Membership TuttoAmbiente

Leggi la sentenza

Ritenuto in fatto   Con decreto in data 20 maggio 2019 il Giudice per le indagini preliminari di Roma ha disposto il sequestro preventivo di una serie di beni ai sensi degli art. 452-quaterdecies cod. pen., 256, commi 2 e 3, e 258, comma 4, d.lgs. n. 152 del 2006, nonché 483 cod. pen. ed il sequestro preventivo anche per equivalente del profitto del reato, ai sensi dell'art. 452-quaterdecies cod. pen. per i reati di cui ai capi A), I), L), M), N), nella misura di C 1.013.489,21, nei confronti di tutti gli indagati e di una serie di società…
La sentenza completa è disponibile su Membership TuttoAmbiente

© Riproduzione riservata