Top

Raccolta sentenze a tema ambientale

Acqua (271)

Cass. Pen. sez. III, 15/06/2017, n. 30135

Metodiche di prelievo e campionamento del refluo: come procedere?

Cass. Pen., Sez. III, 19/05/2017, n. 28360

Reato di danneggiamento per sversamento inquinante: quando è punibile?

Cass. Pen., 16/05/2017, n. 24118

Qual è il presupposto per la sussistenza di uno scarico?

Cass. Pen. Sez. III, 14/03/2017, n. 12163

Violazione disciplina regionale delle acque meteoriche di dilavamento: quale sanzione?

Cass. Pen., 15/02/2017, n. 7173

Qualificazione delle acque reflue industriali: rileva il grado di inquinamento?

Cass. Pen., 15/02/2017, n. 7150

Reato di danneggiamento del fondo marino: quando si configura?

Cass. Pen. Sez. III, 08/02/2017, n. 5751

Reflui provenienti da un’officina meccanica: in quale categoria di scarichi rientrano?

Cass. Pen., 03/02/2017, n. 5239

Sversamento accidentale di reflui industriali: è contestabile l’assenza di autorizzazione?

Cass. Pen., 20/01/2017, n. 2985

Scarico non autorizzato di reflui derivanti dalla molitura delle olive: quali sanzioni?

Cass. Pen., 30/12/2016, n. 55304

Scarico non autorizzato: è configurabile la “tenuità dell’offesa”?

Cass. Pen., 12/12/2016, n. 1296

Dove va individuato il punto di campionamento del refluo industriale?

Cass. Pen., 17/11/2016, n. 48576

Quando i reflui possono essere qualificati come “industriali”?

Cass. Pen., 03/11/2016, n. 46152

Scarichi di acque reflue industriali: quando sussiste il reato?

Cassazione Pen., Sez. III, 30/08/2016, n. 35850

Acque reflue industriali: come classificarle correttamente?

Consiglio di Stato, Sez. V, 26/07/2016, n. 3354

Controllo degli scarichi: su chi gravano i costi dell’attività?

Cassazione Pen., Sez. III, 24/06/2016, n. 26423

Scarichi senza autorizzazione: reato permanente?

Cons. di Stato, Sez. V, 12/05/2016, n. 1926

Infrastrutture pubbliche “a rete”: quando è dovuto il canone non ricognitorio?

Consiglio di Stato, Sez. V, 03/05/2016, n. 1686

Rinnovo dell’autorizzazione allo scarico di acque reflue industriali: quali criteri?

Cassazione Pen., Sez. III, 20/04/2016, n. 17419

Avviso per l’espletamento di analisi di laboratorio: a chi va consegnato?

Cassazione Pen., Sez. III, 10/03/2016, n. 9942

Autorizzazione allo scarico: quali conseguenze in caso di silenzio dell’autorità?

Visualizza tutte le sentenze di questa categoria

Alimenti (62)

Cass. Pen., 31/01/2017, n. 4522

Sostanze alimentari: cosa si intende per “nocività” e “alterazione”?

Cass. Pen., 17/01/2017, n. 1965

Stato di cattiva conservazione e alterazione degli alimenti: quale differenza?

Cass. Pen., 28/09/2016, n. 40324

Chi è il responsabile del rispetto dei requisiti igienico-sanitari degli alimenti?

Cassazione Pen., Sez. III, 20/09/2016, n. 38841

La messa in vendita di prodotti scaduti è reato?

Cassazione Penale sez. III, 25/07/2012, n. 30425

Alimenti – Cattivo stato di conservazione – Sanzione amministrativa

Cassazione Penale – Sez. III, 21/09/2011, n. 34396

Alimenti – Analisi e garanzie difensive

Tar Sicilia (Ct) – Sez. IV, 25/05/2011, n. 01280

Alimenti – Utilizzazione di acque non potabili nelle operazioni di pulizia

Corte di Cassazione Penale – Sez. III, 07/06/2010, n. 21389

ALIMENTI – Etichetta prodotto alimentare, Codice Cities

Cassazione Penale - Sez. III, 07/05/2010, n. 17547

ALIMENTI – Additivi alimentari

Corte di Cassazione Penale, 07/05/2010, n. 17548

ALIMENTI – Distribuzione per il consumo

Corte di Cassazione Penale – Sez. III, 07/05/2010, n. 17549

ALIMENTI – Preparazione e distribuzione per il consumo

Corte di Cassazione Penale – Sez. III, 20/04/2010, n. 15094

ALIMENTI – Detenzione prodotti in cattivo stato di conservazione

Corte di Cassazione Penale – Sez. I, 11/01/2010, n. 00604

ALIMENTI – Reato di contraffazione sostanze alimentari

Corte di Cassazione Penale – Sez. III, 06/10/2009, n. 44016

ALIMENTI - Mancanza controlli a campione

Visualizza tutte le sentenze di questa categoria

Animali (1)

Cass. Civ., 20/07/2011, n. 15895

Animali - Responsabilità del proprietario - Conseguenze - Prova liberatoria - Caso fortuito - Onere a carico del proprietario

Aria (167)

Cass. Pen., Sez. III, 30/05/2017, n. 35572

Chi è tenuto a richiedere l’autorizzazione alle emissioni?

Cass. Pen., 19/05/2017, n. 25215

Inosservanza delle prescrizioni dell’autorizzazione: è necessaria la lesione del bene giuridico tutelato?

Cass. Pen., 27/04/2017, n. 19965

Comunicazione tardiva dei test di autocontrollo in violazione dell’autorizzazione: quali conseguenze?

Cass. Pen. Sez. III, 14/03/2017, n. 12165

Messa in esercizio di un impianto senza autorizzazione: reato di danno o reato formale?

Cass. Pen., Sez. III, 09/03/2017, n. 34517

Esistono limiti alle prescrizioni contenute in un’autorizzazione?

Cass. Pen. Sez. III, 16/02/2017, n. 7390

Assenza di autorizzazione alle emissioni: il sequestro deve riguardare l’intero stabilimento?

Cass. Pen., 18/01/2017, n. 2240

Molestie olfattive: il reato di getto pericoloso si configura se l’impianto è autorizzato?

Cass. Pen., 10/01/2017, n. 798

Uso molesto e offensivo della creolina: quale reato configura?

Cass. Pen., Sez. III, 03/11/2016, n. 46149

Molestie olfattive: quando sussiste il reato di “getto pericolo di cose”?

Cass. Pen., 13/10/2016, n. 43246

Autorizzazione alle emissioni: quali regole per la delega di funzioni?

Tar Umbria, 02/09/2016, n. 587

Quando la P.A. può sospendere l’attività di un impianto?

Cassazione Pen., Sez. III, 06/07/2016, n. 27775

Emissioni senza autorizzazione: reato di pericolo?

Cassazione Pen., Sez. III, 15/06/2016, n. 24817

Emissione di gas, vapori o fumo: reato istantaneo o permanente?

Cassazione Pen., Sez. III, 27/05/2016, n. 22245

Esercizio di un impianto senza autorizzazione: reato formale?

Cassazione Pen., Sez. III, 06/04/2016, n. 13735

Mancanza di autorizzazione: quale responsabilità per i nuovi gestori?

Cassazione Pen., Sez. III, 23/12/2015, n. 50439

Impianti di trattamento acque ante D.Lgs. 128/2010: è necessaria l’autorizzazione?

Cassazione Pen., Sez. III, 14/09/2015, n. 36903

Art. 279 TUA: le emissioni inquinanti devono essere concrete o solo potenziali?

Cassazione Pen., Sez. III, 14/09/2015, n. 36905

Tollerabilità delle emissioni odorigene: rilevano le dichiarazioni dei testi?

Cassazione Pen., Sez. III, 15/07/2015, n. 30481

Superamento dei valori di emissione: come calcolare il c.o.t.?

Cassazione Pen., Sez. III, 07/07/2015, n. 28764

Impianto non autorizzato: la fattispecie ex art. 279 TUA è reato formale?

Visualizza tutte le sentenze di questa categoria

Beni culturali e ambientali (11)

Cassazione Pen., Sez. III, 21/04/2015, n. 16625

Quali poteri spettano al giudice penale a fronte dell’esecuzione di un intervento deturpante autorizzato dalla P.A.?

Cassazione Pen., Sez. III, 16/03/2015, n. 11048

Opere abusive in area vincolata: reato di danno o di pericolo?

Cass. Pen., Sez. III, 23/01/2015, n. 3247

Deturpamento di bellezze naturali: a quali condizioni si configura il reato?

Cassazione Pen., Sez. III, 15/01/2015, n. 1724

Zone vincolate: quali interventi sono vietati senza autorizzazione?

Cass. Pen., Sez. III, 25/11/2014, n. 48984

Zone vincolate: quando opera la rimessione in pristino?

Cassazione Pen., Sez. III, 04/09/2014, n. 36853

Qual è la distinzione fra vincoli di inedificabilità?

Corte di Cassazione Penale, 13/06/2012, n. 23220

Beni culturali e ambientali – Reato ex art. 181 bis D.L.vo n. 42/2004

Cassazione Penale III, 26/09/2011, n. 34764

Beni culturali e ambientali - Paesaggio - Bellezze naturali - Delitto ex art. 181, co. 1 bis del D.L.vo n. 42/2004 - Reato di pericolo - Effettivo pregiudizio per l'ambiente - Necessità - Esclusione

Cassazione Civile, 10/03/2004, n. 4857

TUTELA PAESISTICA – Sanzioni per i danni arrecati al paesaggio

Cassazione Penale, 19/02/2004, n. 6922

TUTELA PAESISTICA – Opere di escavazione a fini estrattivi in luoghi vincolati

Cassazione Penale, 03/02/2004, n. 3992

TUTELA PAESISTICA – Demolizione di opere abusive

Bonifiche (90)

Cass. Pen., 04/05/2017, n. 21259

Bonifica dei siti: quando si applica la condizione di non punibilità?

Cass. Pen. Sez. III, 15/03/2017, n. 12388

Siti contaminati: quando la mancata comunicazione costituisce illecito penale?

Cass. Pen., Sez. III, 09/02/2017, n. 6027

Bonifica dei siti: quando si può applicare la condizione di non punibilità?

Tar Lombardia, 17/01/2017, n. 48

Vincolo negoziale per l’attività di bonifica: quali conseguenze?

Cass. Pen., 19/09/2016, n. 38725

Bonifica dei siti: quando è applicabile la condizione di non punibilità?

Consiglio di Stato, Sez. V, 14/04/2016, n. 1509

Sito contaminato: la P.A a chi può imporre operazioni di bonifica?

Consiglio di Stato, Sez. IV, 18/02/2016, n. 659

Adempimento parziale della società: quali costi riconoscere?

Consiglio di Stato, Sez, V, 02/02/2016, n. 756

Terreno locato: su chi ricade l’obbligo di bonifica?

Tar Toscana, Sez. II, 01/02/2016, n. 164

Inquinamento: come valutare l’aspetto temporale?

TAR Molise, Sez. I, 06/11/2015, n. 426

Proprietario non colpevole dell'inquinamento: quali responsabilità?

Consiglio di Stato, 10/09/2015, n. 4225

Quali oneri per il proprietario non colpevole dell’inquinamento?

Consiglio di Stato, Sez. V, 30/07/2015, n. 3756

Analisi di rischio, bonifica e messa in sicurezza: chi è il soggetto obbligato?

Consiglio di Stato, Sez. V, 09/07/2015, n. 3449

Proprietario non responsabile dell’inquinamento: quali oneri?

Consiglio di Stato, Sez. V, 22/05/2015, n. 2569

E’ configurabile una responsabilità oggettiva per l’inquinamento di un sito ?

Tar Puglia, Sez. I, 21/05/2015, n. 1703

Il proprietario/detentore dell’area è sempre tenuto ad effettuare la bonifica?

TAR Veneto, Sez. III, 07/05/2015, n. 493

Il proprietario di un sito contaminato è tenuto a porre in essere le misure di riparazione?

Cassazione Pen., Sez. III, 14/04/2015, n. 15246

Il legale rappresentante di una società cessata è tenuto ad ottemperare all’ordine di bonifica?

Consiglio di Stato, Sez. VI, 04/03/2015, n. 1054

Quale disciplina si applica alle acque emunte da falde sotterranee?

Consiglio di Stato, Sez. V, 25/02/2015, n. 933

Sito contaminato da idrocarburi: quali doveri incombono sul gestore del deposito e sul proprietario del sito?

Visualizza tutte le sentenze di questa categoria

Boschi e foreste (1)

Cassazione Penale III, 20/07/2011, n. 28928

Boschi e foreste – Definizione – Alberi di alto fusto – Necessità - Esclusione

Cave (3)

Consiglio di Stato, Sez.V, 22/12/2014, n. 6301

Gli impianti di una cava dismessa possono essere utilizzati autonomamente?

Consiglio di Stato, Sez. V, 29/10/2014, n. 5351

Attività estrattiva da cave: quando è necessaria la VIA?

Corte Costituzionale, 18/03/2005, n. 00108

CAVE – Disciplina regionale dell’attività di cava

Certificazioni ambientali (2)

Consiglio di Stato, Sez. V, 17/07/2013, n. 3890

La valenza della registrazione EMAS per gli impianti di smaltimento rifiuti

T.A.R. Lazio (Roma) – Sez. I bis, 26/10/2004, n. 11694

Certificazioni ambientali – UNI EN ISO 9001/2000

Danno ambientale (41)

Cass. Pen., 29/08/2016, n. 35610

Chi può chiedere il risarcimento del danno ambientale?

Cassazione Pen., Sez. III, 16/05/2016, n. 20150

Quando la Provincia può chiedere il risarcimento?

Cassazione Civ., Sez. III, 13/08/2015, n. 16806

Come determinare la risarcibilità del danno ambientale?

Cassazione Pen., Sez. III, 11/06/2015, n. 24677

Quali soggetti possono richiedere il risarcimento del danno?

Consiglio di Stato, Sez. IV, 19/02/2015, n. 839

Le associazione ambientaliste sono legittimate ad agire in giudizio?

Cassazione Pen., Sez. III, 11/06/2014, n. 24619

Smaltimento illecito: la PA può ottenere il risarcimento del danno all’immagine?

Cassazione Pen., Sez. III, 02/12/2013, n. 47805

Quando le associazioni ambientaliste sono legittimate a costituirsi parte civile?

TAR Liguria, Sez. II, 29/07/2013, n. 1114

A chi è attribuita la cognizione delle controversie sul recupero delle somme?

Cassazione Penale, sez. III, 23/05/2012, n. 19437

Danno ambientale - Associazioni ambientaliste – Costituzione parte civile - Presupposti

Tar Campania (NA), 08/02/2012, n. 676

Danno ambientale – Denuncia – Oneri del Ministero dell’Ambiante - Individuazione

Cassazione Penale – Sez. III, 12/10/2011, n. 36818

Danno – Irrilevanza del preesistente inquinamento

Cassazione Penale – Sez. III, 26/09/2011, n. 34761

Danno – Risarcibilità a favore di associazione ambientalista

Cassazione Penale – Sez. III, 27/05/2011, n. 21311

Danno – Legittimazione enti territoriali

Tar Lombardia (Bs) – Sez. I, 11/03/2011, n. 00398

Danno: Legittimazione ad impugnare atti incidenti sull’ambiente Impianti idonei ad incidere sulla salute degli abitanti Verifica di assoggettabilità a VIA Principio di precauzione

Cassazione Penale – Sez. III, 02/03/2011, n. 08091

Danno – Legittimazione enti territoriali

Cassazione Penale – Sez. III, 23/02/2011, n. 07015

Danno – Legittimazione alla costituzione di parte civile

Cassazione Penale – Sez. III, 03/02/2011, n. 03872

Danno – Legittimazione ad agire in giudizio

Visualizza tutte le sentenze di questa categoria

Edilizia e urbanistica (13)

Cassazione Pen., Sez. III, 22/12/2015, n. 50215

Abusivismo: si applica l'art. 131-bis c.p.?

Cassazione Pen., Sez. III, 27/11/2015, n. 47039

Come valutare i requisiti della tenuità del fatto?

Cassazione Pen., Sez. III, 03/02/2015, n. 4916

Quando occorre l’autorizzazione per le opere di scavo, sbancamento e livellamento del terreno?

Cass. Pen., Sez. III, 20/11/2014, n. 48005

Opere in conglomerato cementizio in zona sismica: quali adempimenti?

Cassazione Penale, sez. III, 15/12/2011, n. 46656

Edilizia e urbanistica - Reati edilizi e paesaggistici - Demolizione e rimessione in pristino - Omessa statuizione - Correzione di errore – Giudice competente - Individuazione

Cassazione Civile Ordinaria, sez. VI, 16/03/2011, n. 4271

Edilizia e urbanistica - Vincolo di inedificabilità - Natura conformativa - Sussistenza - Conseguenze

Corte di Cassazione Civile, 16/03/2011, n. 4271

Edilizia e urbanistica – Vincolo di inedificabilità

Cassazione Penale, 20/01/2006, n. 02637

EDILIZIA – Condono ambientale

Tar Puglia, 09/03/2005, n. 00230

TERRITORIO – Opere nel sottosuolo

Cassazione Penale, 24/02/2004, n. 8153

EDILIZIA – Ordine di demolizione di un manufatto abusivo

Cassazione Penale, 19/02/2004, n. 6915

DEMANIO MARITTIMO – Opere edilizie non autorizzate in area demaniale

Cassazione Penale, 11/02/2004, n. 5309

EDILIZIA – Opere realizzate in assenza della concessione edilizia

Cassazione Civile, 29/01/2004, n. 1640

TRIBUTI LOCALI – Tassa di occupazione spazi ed aree pubbliche

Elettrosmog (21)

Cons. di Stato Sez. VI, 09/01/2013, n. 44

I limiti per la P. A. per localizzare gli impianti di telefonia mobile

Cassazione Civile Sez. Lavoro, 12/10/2012, n. 17438

Elettrosmog – concause nella formazione delle fattispecie di danno risarcibile- uso dei dati scientifici a disposizione.

Tar Campania (Na) – Sez. VII, 11/02/2011, n. 00911

Elettrosmog: Impianti di telecomunicazione

Tar Veneto - Sez. II, 01/02/2011, n. 00175

Elettrosmog - Telefonia mobile

TAR Emilia Romagna (BO) Sez. II, 27/09/2010, n. 07907

INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO - Norme tecniche di attuazione ed effetto lesivo

Consiglio di Stato – Sez. VI, 24/09/2010, n. 07128

INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO - Localizzazione SRB, Regolamento comunale

Tar Emilia Romagna – Sez. Parma (Sez. I), 26/01/2010, n. 00032

INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO – Ordinanze cont. e urgenti

Corte di Appello di Brescia, 22/12/2009, n. 00614

INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO – Nesso causale tra esposizione ad ELF e tumori

Tar Campania, Salerno - Sez. II, 24/11/2009, n. 06915

INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO – Distanze impianti telefonia

Corte di Cassazione Penale – Sez. III, 15/04/2009, n. 15707

INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO – Applicabilità dell’art. 674 Cod. Pen.

Consiglio di Stato, 03/10/2007, n. 05100

ELETTROSMOG – Installazione antenne

Tar Campania, 15/12/2006, n. 10586

ELETTROSMOG – Impianti telefonia mobile

Consiglio di Stato, 04/09/2006, n. 05096

ELETTROSMOG – Impianti di comunicazione elettronica

Tar Lazio, 19/06/2006, n. 04809

INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO – Poteri degli Enti locali

Cassazione Penale, 21/03/2006, n. 06218

ELETTROSMOG – Giurisdizione

Cassazione Penale, 18/11/2005, n. 41598

ELETTROSMOG – Impianti di telefonia cellulare

Cassazione Civile, 28/10/2005, n. 20994

ELETTROSMOG - Giurisdizione

Cassazione Penale, 16/09/2005, n. 33735

TELEFONIA – Impianti radio base

Visualizza tutte le sentenze di questa categoria

Energia (34)

Tar Lazio, Sez. IIITer, 13/09/2016, n. 9698

Incentivi alle fonti rinnovabili: quando un impianto è ammesso?

Consiglio di Stato, Sez. V, 28/07/2015, n. 3711

Impianto a biomasse: la pericolosità ambientale va concretamente provata?

Cassazione Pen., Sez. III, 08/07/2015, n. 29085

L’esercizio di impianti fotovoltaici non autorizzati integra il reato paesaggistico?

Cassazione Civ., Sez. Unite, 15/01/2015, n. 607

Impianti da FER: la procedura semplificata rispetta il principio di tutela della concorrenza?

Consiglio di Stato, Sez. V, 23/10/2014, n. 5249

Quale autorizzazione per gli impianti da fonti rinnovabili?

TAR Lazio, Sez. III ter, 07/07/2014, n. 7208

Incentivi per impianti da fonti rinnovabili: cosa s'intende per “impianto nuovo”?

TAR Emilia Romagna, Sez. distaccata di Parma (Sez. I), 26/06/2014, n. 241

Un impianto alimentato da biogas può sorgere su zona agricola?

TAR Campania, Sez. Salerno, 06/06/2014, n. 1061

Quali sono i vincoli di ubicazione per un impianto da fonti rinnovabili?

TAR Emilia Romagna, Parma Sez. I, 25/07/2013, n. 236

Il procedimento ex art. 12 D.Lvo 387/03 ha carattere omnicomprensivo?

TAR Umbria, Sez. I, 05/06/2013, n. 322

Come acquisire i pareri delle PA preposte alla tutela ambientale in conferenza di servizi

Cass. Pen. Sez. III, 13/05/2013, n. 20403

Quando la D.I.A. per gli impianti fotovoltaici?

TAR Piemonte, Torino Sez. I, 05/12/2012, n. 1291

Energia – Autorizzazione unica – Modalità – Conferenza di servizi

Consiglio di Stato Sez. V, 23/10/2012, n. 5413

Energia – fotovoltaico – autorizzazione di impianto – termini perentori

Consiglio di Stato - sezione V, 10/09/2012, n. 4780

Energia – Fonti rinnovabili – disciplina applicabile.

Cassazione Civile, V, 14/03/2012, n. 4030

Energia – Fonti rinnovabili – Parchi eolici – Accatastamento nella categoria D/1-Opificio

Tar Piemonte (To) I, 15/02/2012, n. 237

Energia – Fonti rinnovabili – Conferenza di servizi ex art. 12 D.L.vo n. 387/2003 – Natura decisoria

TAR Piemonte, 21/12/2011, n. 1340

Energia – Fonti rinnovabili – Autorizzazione amministrativa ex art. 12 del D.L.vo n. 387/2003 – Legittimazione a ricorrere

Tar Sicilia (PA) – Sez. II, 20/12/2011, n. 02423

Energia – Autorizzazione unica

Visualizza tutte le sentenze di questa categoria

Generalità (11)

Cass. Pen., 28/11/2016, n. 50352

Dipendenti ARPA: qualificabili come ufficiali di polizia giudiziaria?

Cassazione Pen., Sez, III, 24/06/2016, n. 26437

Analisi di campioni: quali modalità per l’avviso all’interessato?

Corte Costituzionale, 17/12/2015, n. 270

E’ legittimo escludere il cumulo giuridico delle sanzioni in materia ambientale?

Consiglio di Stato, Sez. V, 12/07/2015, n. 2900

Industrie insalubri: quali poteri per il Sindaco?

TAR Marche, Sez. I, 08/11/2013, n. 800

Ci sono deroghe alla collocazione di un’industria insalubre di prima classe?

TAR Toscana, Sez. II, 08/10/2013, n. 1350

Adeguamento del principio di precauzione con il principio di proporzionalità

Cassazione Penale, Sez. III, 13/09/2013, n. 37544

Quali doveri ha un sindaco rispetto all’integrità ambientale?

Cons. di Stato, Sez. IV, 21/08/2013, n. 4227

E’ “concreta” l’applicazione del principio di precauzione?

Cassazione Penale III, 23/10/2012, n. 41310

Generalità – movimentazione terre – rimodellamenti – titolo abilitativo.

Cassazione Civile II, 31/07/2012, n. 13725

Generalità – trasporto merci – conto proprio conto terzi.

Corte di Giustizia Europea, 13/09/2005, n. 00176

Generalità - Ambiente – Sanzioni penali

Informazione ambientale (4)

Consiglio di Stato, Sez. V, 13/09/2016, n. 3856

Quali regole per l’accesso del pubblico agli atti?

Tar Campania, Sez. VI, 14/01/2016, n. 188

Istanza di accesso: quali modalità?

TAR Veneto, Sez. III, 17/12/2015, n. 1335

Quali limiti per l'accesso ai documenti?

Tar Lazio, 30/01/2012, n. 966

Informazione ambientale – Discarica – Accesso agli atti – Modalità di esercizio da parte di una ONLUS

Ippc (17)

Cass. Pen. Sez. III, 14/03/2017, n. 12170

L’inosservanza delle prescrizioni AIA in relazione alla gestione rifiuti costituisce illecito penale?

Cass. Pen. Sez. III, 15/02/2017, n. 7166

Inosservanza prescrizioni AIA in relazione alla gestione rifiuti: illecito penale?

Cass. Pen., 17/01/2017, n. 1947

AIA: la violazione delle prescrizioni costituisce illecito penale?

Consiglio di Stato, Sez. II, 14/04/2016, n. 1487

Violazione delle prescrizioni AIA: quali conseguenze nelle ipotesi più gravi?

Cassazione Pen., Sez. III, 11/04/2016, n. 14741

Prescrizioni AIA o imposte dall’autorità competente: l’inosservanza è reato?

Consiglio di Stato, Sez. V, 01/12/2014, n. 5864

Procedimento di annullamento d’ufficio dell’AIA: gli interessati possono impugnarne l’esito sfavorevole?

Cass. Pen., Sez. III, 28/10/2014, n. 44887

Quando una modifica a un’installazione non è da ritenersi “sostanziale”?

Cassazione Pen., Sez. III, 13/05/2014, n. 19576

L’AIA sostituisce automaticamente l’autorizzazione allo scarico ex D.L.vo n. 152/1999?

Cassazione Pen. Sez. III, 27/02/2014, n. 9614

AIA: quando vi è continuità nell’apparato sanzionatorio fra D.L.vo 152/06 e D.L.vo 59/05?

Cass. Pen. Sez. III, 16/05/2013, n. 21147

Prevenzione da inquinamento e possibili guasti agli impianti.

TAR Friuli Venezia Giulia, Sez. I, 09/04/2013, n. 233

AIA: la diffida è da considerarsi sanzione?

TAR Friuli Venezia Giulia Sez. I, 02/01/2013, n. 2

IPPC – BAT – ottenimento autorizzazione integrata ambientale

Tar Abruzzo, sez. distac Pescara, sez. I, 03/10/2012, n. 403

Ippc – impianto di produzione di CSS – variazione sostanziale – prescrizioni in AIA.

Cassazione Penale, sez. III, 16/05/2012, n. 18741

IPPC – Apparato sanzionatorio – Continuità normativa

Corte di Cassazione Penale, 16/05/2012, n. 18741

IPPC – Apparato sanzionatorio

Cassazione Penale – Sez. III, 14/01/2011, n. 00769

IPPC – Riduzione e prevenzione dell’inquinamento

Ogm e biodiversità (1)

Corte di Cassazione Penale, 17/07/2012, n. 28590

OGM e diodiversità – principio di coesistenza

Responsabilità ambientali (24)

Corte Cost., 07/06/2017, n. 132

A.R.P.A.: quali funzioni può svolgere?

Cass. Pen., Sez. III, 01/06/2017, n. 31364

Delega di funzioni nelle aziende di grandi dimensioni: quali confini?

Cass. Pen., 20/04/2017, n. 18934

Attività di pesca: quando la condotta configura un delitto contro l’ambiente?

Cass. Pen., 30/03/2017, n. 15865

Irrilevanza della irreversibilità del danno nel reato di inquinamento ambientale: cosa comporta?

Cass. Pen., Sez. III, 03/03/2017, n. 34522

Ignoranza della legge penale: quando è scusabile?

Cass. Pen. Sez. III, 03/03/2017, n. 10515

Quando si configura il reato di inquinamento ambientale?

Cass. Pen., Sez. III, 24/02/2017, n. 9132

231 ambiente: quando sussiste la responsabilità dell’Ente?

Cass. Pen., 18/01/2017, n. 2246

Quando si può invocare l’ignoranza della legge?

Cass. Pen., 09/11/2016, n. 46904

Come motivare l’insussistenza del reato di inquinamento ambientale?

Cass. Pen., 03/11/2016, n. 46170

Delitto di inquinamento ambientale: quando sussiste?

Cassazione Pen., Sez. IV, 20/07/2016, n. 31210

Responsabilità ente: quando sussiste interesse/vantaggio?

Cassazione Pen., Sez. III, 24/06/2016, n. 26434

Forma scritta per la delega di funzioni?

Cassazione Pen., Sez. III, 09/12/2015, n. 48456

Delega di funzioni: quali requisiti?

Cassazione Pen., Sez. III, 30/09/2015, n. 39373

D.Lvo. 231/01: si applica ai reati commessi prima del 2011?

Cassazione Pen., Sez. III, 02/07/2015, n. 27862

Delega di funzioni: quali esigenze d'impresa la giustificano?

Corte di Giustizia, Sez. III, 04/03/2015, n. 534/13

Principio “chi inquina paga”: si applica anche al proprietario non responsabile della contaminazione?

Cassazione Pen., Sez. Unite, 18/09/2014, n. 38343

Quali sono i confini della delega di funzioni?

Cassazione Pen., Sez. VI, 24/01/2014, n. 3635

Responsabilità dell’ente per profitto da risparmio

Cassazione Pen., Sez. III, 19/11/2013, n. 46237

La delega di funzioni e la responsabilità penale del delegato

Trib. Chieti, 26/09/2013, n. ord. 26/09/13

La confisca per equivalente è obbligatoria nella “231-ambiente”?

Visualizza tutte le sentenze di questa categoria

Rifiuti (1412)

Cass. Pen., Sez. III, 21/07/2017, n. 37460

Voci specchio: rinvio pregiudiziale alla Corte di Giustizia

Cass. Pen., Sez. III, 22/06/2017, n. 31262

Delega al direttore tecnico: quando il legale rappresentante è comunque responsabile?

Cass. Pen., Sez. III, 15/06/2017, n. 30133

Abbandono e deposito incontrollato: è punita la condotta occasionale?

Cass. Pen., 09/06/2017, n. 28704

Reato di abbandono o deposito incontrollato di rifiuti: quando si configura?

Cass. Pen., 09/06/2017, n. 28706

Discarica non autorizzata: quando si configura il reato?

Cass. Pen., Sez. III, 09/06/2017, n. 28693

Residui della lavorazione del marmo: rifiuti o sottoprodotti?

Cass. Pen., Sez. III, 09/06/2017, n. 28704

Abbandono e obbligo di rimozione: quando sussiste la responsabilità omissiva del proprietario ?

Cass. Pen., 06/06/2017, n. 27958

Fanghi da depurazione: quando sono soggetti alla normativa sui rifiuti?

Cons. di Stato, 06/06/2017, n. 2722

Utilizzo in agricoltura di fanghi contenenti sostanze pericolose: è legittimo il divieto generalizzato?

Cass. Pen., Sez. III, 30/05/2017, n. 35569

Chi risponde dell’abbandono incontrollato?

Cass. Pen., 26/05/2017, n. 26431

Gestione illecita di rifiuti: quando opera la deroga per le condotte esercitate in forma ambulante?

Cass. Pen., sez. III, 19/05/2017, n. 34543

Procedura semplificata: la violazione di quali prescrizioni configura il reato di gestione non autorizzata?

Cass. Pen., 16/05/2017, n. 24115

Gestione illecita di rifiuti: quando la condotta è occasionale?

Consiglio di Stato, sez. IV, 15/05/2017, n. 2305

Siti per l’attività di smaltimento rifiuti di amianto: a chi spetta l’individuazione?

Cass. Pen., Sez. III, 09/05/2017, n. 32365

Discarica non autorizzata: chi e quando può ordinare il ripristino?

Cass. Pen., 09/05/2017, n. 22270

Reato consumato di trasporto illecito rifiuti: è necessario raggiungere la destinazione?

Cass. Pen., 08/05/2017, n. 22156

Inosservanza prescrizioni dell’autorizzazione: quando si configura il reato?

Cass. Pen., 02/05/2017, n. 20862

Deposito incontrollato di rifiuti: reato istantaneo o permanente?

Cass. Pen., 28/04/2017, n. 20241

Gestione illecita rifiuti: quando non si applica la causa di non punibilità per particolare tenuità del fatto?

Cass. Pen., 28/04/2017, n. 20237

Abbandono di rifiuti da parte di un’associazione sportiva: è reato?

Cass. Pen., 27/04/2017, n. 19969

Reato di abbandono o deposito incontrollato di rifiuti: chi vi può incorrere?

Cass. Pen., 26/04/2017, n. 19594

Ecopiazzola: si applica la disciplina prevista per i centri di raccolta?

Cass. Pen., 21/04/2017, n. 19208

L’autorizzazione per la gestione rifiuti ha natura personale?

Cass. Pen., 21/04/2017, n. 19206

Come va inteso il concetto di “rifiuto”?

Cass. Pen., 21/04/2017, n. 19211

Materie prime secondarie ed End of Waste: quali sono le condizioni necessarie?

Cass. Pen., 21/04/2017, n. 19209

Raccolta e trasporto rifiuti in forma ambulante: quale disciplina si applica?

Cass. Pen., 20/04/2017, n. 18928

Gestione rifiuti: quando è invocabile l’ignoranza della legge penale?

Cass. Pen., 20/04/2017, n. 18935

Reato di attività organizzate per il traffico illecito di rifiuti: quando si configura?

Cass. Pen., 13/04/2017, n. 18478

Quando non sussiste l’obbligo del formulario per il trasporto rifiuti?

Tar Lazio, 13/04/2017, n. 4611

Assimilazione rifiuti speciali agli urbani: è legittima l’inerzia del MATTM nella definizione dei criteri?

Tar Piemonte, 13/04/2017, n. 480

Autorizzazione unica e disciplina urbanistica: quale rapporto?

Visualizza tutte le sentenze di questa categoria

Rischi di incidenti rilevanti (3)

TAR Puglia. Lecce - sezione I, 12/07/2012, n. 1254

Rischi di incidenti rilevanti – sostanze pericolose – misure prescrittivi e sanzionatorie.

Consiglio di Stato, 12/04/2005, n. 01613

SICUREZZA DEGLI IMPIANTI – Industrie insalubri

Cassazione Penale, 01/04/2005, n. 12339

SICUREZZA PUBBLICA – Deposito GPL

Rumore (57)

Cass. Pen., Sez. III, 16/06/2017, n. 30189

Gestore di pubblico esercizio: quali obblighi a tutela di ordine e tranquillità pubblica?

Cass. Pen., Sez. III, 16/06/2017, n. 30196

Disturbo della quiete pubblica: reato di pericolo?

Cass. Pen., 05/05/2017, n. 21923

Disturbo del riposo o delle occupazioni delle persone: come accertare il rumore?

Cass. Civ. Sez. II, 20/01/2017, n. 1606

Immissioni: come deve essere valutato il limite di tollerabilità?

Cassazione Civ., Sez. III, 27/06/2016, n. 13208

Immissioni rumorose: quali i criteri per identificare la soglia di normale tollerabilità?

Cassazione Pen., Sez. III, 20/06/2016, n. 25424

Disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone: quale ratio?

Cassazione Pen., Sez. III, 14/03/2016, n. 10478

Immissioni sonore: quando la fattispecie è penalmente rilevante?

Cassazione Civ., Sez. II, 12/02/2016, n. 2864

Immissioni: quale valore ha la deposizione testimoniale?

Cassazione Pen., Sez. III, 09/12/2015, n. 48460

Emissioni sonore: è necessaria la perizia tecnica?

Cassazione Civ., Sez. II, 29/10/2015, n. 22105

Parametri fissati da norme speciali: vincolanti per il giudice civile?

Cassazione Pen., Sez. III, 29/05/2015, n. 23235

Disturbo della quiete pubblica: come si accerta?

Cassazione Pen., Sez. III, 16/03/2015, n. 11031

Chi deve accertare l'idoneità delle emissioni sonore al disturbo della quiete pubblica?

Cassazione Pen., Sez. III, 25/02/2015, n. 8351

A quali condizioni si configura il reato di cui all’art. 659 c.p.?

Cassazione Pen., Sez. III, 09/02/2015, n. 5735

Attività e mestieri rumorosi: quando si può configurare un reato e quando un illecito amministrativo?

Cassazione Pen., Sez. III, 06/11/2014, n. 45919

La valutazione del rischio rumore negli ambienti di lavoro è obbligatoria?

Cassazione Pen., Sez. III, 09/10/2014, n. 41992

Quando le emissioni provenienti da un bar possono essere considerate moleste?

Cassazione Pen., Sez. III, 30/09/2014, n. 40329

Quali elementi valutare ai fini del reato di disturbo della quiete pubblica ex art. 659 c.p.?

Cassazione Pen., Sez. III, 05/09/2014, n. 37184

Emissioni rumorose moleste: quando si applica la sanzione penale?

Cassazione Pen., Sez. III, 25/08/2014, n. 18195

Il criterio della normale tollerabilità è applicabile anche al concessionario della PA?

Cassazione Pen., Sez. III, 24/06/2014, n. 27434

Quando si configura il reato di disturbo della quiete pubblica ex art. 659 c.p.?

Visualizza tutte le sentenze di questa categoria

Sicurezza lavoro (245)

Corte di Cassazione Penale – Sez. IV, 04/11/2010, n. 38991

SICUREZZA – Danni da amianto, Responsabilità Consiglio d’amministrazione

Corte di Cassazione Civile – Sez. Lavoro, 04/10/2010, n. 20566

SICUREZZA – Provvedimenti disciplinari, Spedizione provvedimento

Corte di Cassazione Civile – Sez. Lavoro, 22/09/2010, n. 20009

SICUREZZA – Domanda di revisione rendita INAIL

Corte di Cassazione Penale – Sez. F, 26/08/2010, n. 32357

SICUREZZA – Responsabilità del datore di lavoro; delega RSPP

Corte di Cassazione Penale – Sez. IV, 11/08/2010, n. 31679

SICUREZZA – Piano di sicurezza e coordinamento

Corte di Cassazione Penale - Sez. IV, 06/08/2010, n. 31385

SICUREZZA – Cooperative, Posizione di garanzia

Corte di Cassazione Civile – Sez. Lavoro, 28/07/2010, n. 17629

SICUREZZA – Diritto risarcimento danno, Prescrizione

Corte di Cassazione Civile – Sez. Lavoro, 28/07/2010, n. 17638

SICUREZZA – Lavoratori settori amianto, Benefici pensionistici

Corte di Cassazione Civile – Sez. Lavoro, 15/07/2010, n. 16586

SICUREZZA – Premio assicurazione infortuni

Corte di Cassazione Penale – Sez. III, 12/07/2010, n. 26754

SICUREZZA – Disciplina sulla sicurezza, Continuità normativa

Corte di Cassazione Penale, Sez. IV, 11/06/2010, n. 22558

SICUREZZA – Reati omicidio e lesioni colpose, legittimazione processuale sindacati

Corte di Cassazione Civile – Sez. Lavoro, 04/06/2010, n. 13672

SICUREZZA – Danno tanatologico, trasmissibilità risarcimento

Corte di Cassazione Civile – Sez. Lavoro, 31/05/2010, n. 13284

SICUREZZA – Prescrizione diritto risarcimento del danno

Corte di Cassazione Penale – Sez. IV, 17/05/2010, n. 18628

SICUREZZA – Reato di lesioni personali colpose

Corte di Cassazione Penale – Sez. IV, 13/05/2010, n. 18149

SICUREZZA – Coordinatore esecuzione lavori

Corte di Cassazione Penale – Sez. IV, 07/05/2010, n. 17581

SICUREZZA – Lavoratore saltuario impresa familiare

Corte di Cassazione Penale – Sez. IV, 26/04/2010, n. 16134

SICUREZZA – Responsabile servizio prevenzione e protezione

Corte di Cassazione Civile – Sez. Lavoro, 30/03/2010, n. 07668

SICUREZZA – Contributo Inail, Tasso specifico aziendale

Corte di Cassazione Penale – Sez. IV, 03/03/2010, n. 08622

SICUREZZA – Infortuni sul lavoro; Rapporto di causalità

Corte di Cassazione Penale – Sez. IV, 03/03/2010, n. 08641

SICUREZZA – Aggravante di cui all’art. 589, co. 2 c.p.

Corte di Cassazione Penale – Sez. IV, 25/02/2010, n. 07682

SICUREZZA – Accesso ai posti elevati di edifici

Visualizza tutte le sentenze di questa categoria

Sostanze pericolose (20)

Corte di Giustizia UE, 27/04/2017, n. C-535/15

Reg. REACH: sostanze importate nell’UE senza registrazione possono essere esportate?

Tar Marche, 19/10/2016, n. 571

Amianto: chi è il responsabile dell’inquinamento?

Cassazione Pen., Sez. IV, 08/07/2016, n. 28560

Come gestire materiali pericolosi in cantiere?

Corte di Giustizia UE, Sez. II, 17/03/2016, n. C-472

Importazione di prodotti chimici: quali norme per la registrazione?

Consiglio di Stato, Sez. IV, 27/01/2015, n. 371

Zone non a rischio di incidenti rilevanti: quando è comunque applicabile il D.Lgs. 334/1999?

Cassazione Civ. Sez. III, 12/05/2014, n. 10253

Sussiste una responsabilità per l’incompleta attuazione della normativa Seveso?

TAR Piemonte, Sez. I, 18/04/2014, n. 688

Amianto friabile o compatto: è sempre necessaria la bonifica?

Corte Costituzionale, 07/04/2011, n. 00118

Sostanze pericolose: Normative ADR

Tar Veneto – Sez. I, 21/03/2011, n. 00466

Sostanze pericolose: Normative ADR

Tar Campania, 07/06/2006, n. 06786

SOSTANZE PERICOLOSE – Amianto

Cassazione Penale, 23/03/2006, n. 10218

SOSTANZE PERICOLOSE – Amianto

Tar Lazio, 20/03/2006, n. 02015

SOSTANZE PERICOLOSE – Etichettatura

Tar Sicilia, 27/04/2005, n. 00757

AMIANTO – Iscrizione Albo Nazionale Gestori

Cassazione Civile, 14/01/2005, n. 00644

SOSTANZE PERICOLOSE – Danni da amianto

Cassazione Civile, 19/10/2004, n. 20464

SOSTANZE PERICOLOSE – Esposizione all’amianto

Tribunale di Bari, 16/06/2004, n. 1

DISCARICHE E SOSTANZE PERICOLOSE – Gestione di discarica abusiva

Consiglio di Stato - Sez. V, 11/05/2004, n. 2943

SOSTANZE PERICOLOSE – Smaltimento rifiuti contenenti amianto

Cassazione Penale, 08/04/2004, n. 16724

SOSTANZE PERICOLOSE – Esposizione dei lavoratori a fibre di amianto aerodisperse

Tribunale Penale di Benevento – Giudice Monocratico, 26/01/2004, n. 965

SOSTANZE PERICOLOSE – Deposito incontrollato di amianto

Visualizza tutte le sentenze di questa categoria

Vas (6)

Tar Friuli, Sez. I, 07/01/2015, n. 6

Intervento di ristrutturazione e riqualificazione di un porto: è necessaria la procedura di VAS?

Tar Lombardia, Sez. III, 13/11/2014, n. 2747

Quando trova applicazione la procedura di VAS?

Consiglio di Stato Sez. IV, 21/08/2013, n. 4200

Criteri di applicabilità agli strumenti urbanistici: interesse ad impugnare

Corte Costituzionale, 04/07/2013, n. 178

la scarsa rilevanza dell’impatto ambientale non può giustificare l’esonero dalla valutazione di assoggettabilità

Vas e Via (40)

Consiglio di Stato, Sez. IV, 29/02/2016, n. 836

Qual è la ratio delle valutazioni ambientali?

Tar Veneto, Sez., III, 20/01/2016, n. 52

Valutazione di assoggettabilità: su quali elementi si fonda?

Consiglio di Stato, 13/10/2015, n. 4712

Il silenzio assenso è applicabile alla VIA?

Consiglio di Stato, Sez. V, 07/07/2015, n. 3345

La V.I.A. può riguardare il progetto preliminare di un’opera o di un intervento?

Corte Costituzionale, 28/10/2013, n. 251

Possono le strutture di vendita sottrarsi alla disciplina della VIA?

TAR Lazio, Sez. I - Ter, 15/07/2013, n. 6997

Cosa si intende per modifiche sostanziali in caso di rinnovo della VIA?

TAR Puglia, Sez. I, 19/06/2013, n. 991

Quale rapporto tra la VIA e il potere discrezionale riconosciuto all’Amministrazione?

TAR Marche, Sez. I, 06/06/2013, n. 418

In che tipo di verifica si sostanzia la VIA?

TAR Veneto Sez. III, 04/03/2013, n. 327

La VIA deve precedere l’autorizzazione alla realizzazione delle opere

Consiglio di Stato Sez. IV, 21/12/2012, n. 6667

VIA – modifiche al progetto preliminare – ulteriore VIA per progetto definitivo

Cons. di Stato, Sez. IV, 13/11/2012, n. 5715

Via - Piani attuativi - sottoposizione a Vas

Consiglio di Stato, Sez. V, 17/10/2012, n. 5294

Via – pronuncia di compatibilità ambientale – legittimità dell’impugnazione.

Tar Lazio, Roma, sez. IIbis, 01/10/2012, n. 8201

Via – rispetto del principio di partecipazione – Convenzione di Aahrus.

Cassazione Penale III, 26/09/2012, n. 37051

VIA – campo di applicazione – tutela del paesaggio.

Tar Toscana, 30/07/2012, n. 1388

VIA – valutazione parziale

Tar Lombardia, 11/07/2012, n. 1943

VIA – omessa istruttoria

TAR Veneto - sezione III, 11/07/2012, n. 975

V.I.A. – provvedimento negativo – illegittimità – ripristino dello stato dei luoghi

Consiglio di Stato, 19/03/2012, n. 1541

VIA – Studio di impatto ambientale – Funzione

Tar Toscana – Sez. II, 18/11/2011, n. 01766

VIA – Modifiche sostanziali

Visualizza tutte le sentenze di questa categoria