Top

La banca dati ambientale Vigente, aggiornata, commentata Il tuo strumento operativo

INQUINAMENTO IDRICO – Frantoi oleari

Categoria: Acqua
Autorità: Cassazione Penale
Data: 28/11/2007
n. 44290

Qualora le acque utilizzate per la lavorazione delle olive provenienti da frantoio vengano direttamente immesse nel suolo mediante una vasca ad assorbimento priva di qualsiasi impermeabilizzazione non ricorre un’ipotesi di utilizzazione agronomica delle sopraccitate acque reflue, in quanto non è garantita l’osservanza delle relative prescrizioni e tale fatto deve essere configurato quale scarico di acque industriali senza la prescritta autorizzazione, ai sensi dell’art. 59, c. 1, del D.Lgs.152/99.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata