Top

La banca dati ambientale Vigente, aggiornata, commentata Il tuo strumento operativo

INQUINAMENTO IDRICO – Tariffa depurazione

Categoria: Acqua
Autorità: Corte Costituzionale
Data: 10/10/2008
n. 00335

È costituzionalmente illegittima la norma di cui all'articolo 155, comma 1, primo periodo, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 nella parte in cui prevede che la quota di tariffa riferita al servizio di depurazione è dovuta dagli utenti "anche nel caso in cui manchino impianti di depurazione o questi siano temporaneamente inattivi". La tariffa del servizio di fognatura e depurazione non è un tributo, ma un corrispettivo per un servizio reso: quando l'impianto di depurazione non c'è o non funziona, la tariffa non può contemplare anche la parte destinata al servizio di depurazione e ciò anche nel caso in cui tale quota venga assegnata ad un fondo vincolato alla costruzione dell'impianto, perché l'utente non è comunque certo di poterne usufruire.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata