Top

La banca dati ambientale Vigente, aggiornata, commentata Il tuo strumento operativo

INQUINAMENTO IDRICO – Piano di tutela delle acque

Categoria: Acqua
Autorità: Corte di Cassazione Civile – Sez. Unite
Data: 15/01/2009
n. 00791

Il piano di tutela delle acque, a norma dell'art. 44 del D.Lgs. n. 152 del 1999 (nel testo precedente alle modifiche apportate dal D.Lgs. n. 152 del 2006), costituisce un piano stralcio di settore del piano di bacino, che contiene sia le misure necessarie alla tutela qualitativa e quantitativa del sistema idrico, sia gli interventi volti a garantire il raggiungimento o il mantenimento degli obiettivi di cui al decreto stesso, tra i quali vi è quello di perseguire usi sostenibili e durevoli delle risorse idriche (art. 1, comma 1°, lett. c). Ne consegue che esercita legittimamente il suo potere discrezionale l'autorità che, attraverso il piano di tutela delle acque, destini un tratto fluviale all'esercizio di determinate pratiche sportive (nella specie, sport di acqua viva, quali canottaggio, torrentismo, ecc.).


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata