Top

La banca dati ambientale Vigente, aggiornata, commentata Il tuo strumento operativo

Qualificazione delle acque reflue industriali: rileva il grado di inquinamento?

Categoria: Acqua
Autorità: Cass. Pen.
Data: 15/02/2017
n. 7173

Ai fini della integrazione del reato di scarico non autorizzato di cui all'art. 137, comma 1, del d.lgs. 152/2006, nella nozione di acque reflue industriali rientrano tutti i tipi di acque derivanti dallo svolgimento di attività produttive, indipendentemente dal grado o dalla natura dell'inquinamento; pertanto, a nulla rileva il mancato esperimento di analisi attestanti i valori dei reflui scaricati, laddove non vi è contestazione sul fatto che lo scarico, privo di autorizzazione, non trasportava acque reflue domestiche.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata