Top

La banca dati ambientale Vigente, aggiornata, commentata Il tuo strumento operativo

INQUINAMENTO IDRICO – Sansa

Categoria: Acqua
Autorità: Cassazione Penale
Data: 05/06/2007
n. 21773

Dall’insieme delle disposizioni che riguardano le acque di vegetazione dei frantoi oleari (artt. 112 e 137 D.Lgs. 152/06) e delle sanse umide dei frantoi stessi, si ricava che di tali sostanze è espressamente consentita solo l’utilizzazione agronomica e, cioè, l’applicazione al terreno finalizzata all’utilizzo delle sostanze nutritive ammendanti, ovvero al loro utilizzo irriguo o fertirriguo (art. 74, lett. p, D.Lgs. 152/06). Al di fuori dell’applicazione agronomica per i residui oleari non possono trovare applicazione le disposizioni contenute nella L. 574/96, ma vanno applicate le disposizioni generali in tema di inquinamento e di rifiuti.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata