Top

La banca dati ambientale Vigente, aggiornata, commentata Il tuo strumento operativo

Esistono limiti all’ubicazione di un impianto di depurazione delle acque reflue?

Categoria: Acqua
Autorità: TAR Umbria, Sez. I
Data: 15/05/2014
n. 268

L’ampliamento di un impianto di depurazione al fine dell’adeguamento ai sopravvenuti limiti di legge di cui al D.L.vo n. 152/2006, come tale previsto in sede di Piano regionale di tutela delle acque, non è soggetto all’applicazione della fascia di rispetto di cui al punto 1.2 dell’Allegato IV della Delibera del Comitato dei ministri per la tutela delle acque dall’inquinamento del 4 febbraio 1977. Tale fascia non si applica infatti agli impianti preesistenti, specie laddove “necessitati”, come nel caso di specie, dall’adeguamento alla sopravvenuta normativa di tutela ambientale, trovando tale fascia di rispetto ragion d’essere unicamente per gli impianti da realizzare ex novo.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata