Top

La banca dati ambientale Vigente, aggiornata, commentata Il tuo strumento operativo

Inquinamento idrico: Scarico di acqua contenente sostanze pericolose

Categoria: Acqua
Autorità: Corte di Cassazione Penale - Sez. III
Data: 24/01/2011
n. 02311

Qualora sia intervenuta una sentenza di condanna (nella fattispecie trattavasi di scarichi derivanti da attività di ristorazione e alberghiera con concentrazione di sostanze pericolose superiori ai limiti tabellari), non è fondato dolersi, in sede di legittimità, della mancata risposta in tema di concessione di benefici (non menzione della condanna nel casellario giudiziario), tenuto conto degli effetti deleteri sull'ambiente che comporta ogni inosservanza alla normativa ambientale e del contesto (esercizio di attività commerciale) in cui fu commessa.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata