Top

INQUINAMENTO IDRICO – Controlli

Categoria: Acqua
Autorità: Cassazione Penale
Data: 29/07/2008
n. 31489

In tema di disciplina degli scarichi, l’ispezione dello stabilimento industriale, il prelievo ed il campionamento delle acque reflue nonché le analisi dei campioni, configurano attività amministrative che non richiedono l’osservanza delle norme del codice di procedura penale stabilite a garanzia degli indagati e degli imputati per le attività di polizia giudiziaria, atteso che l’unica garanzia richiesta per le anzidette attività ispettive è quella prevista dall’art. 233 disp. att. c.p.p. che impone il preavviso all’interessato del giorno, dell’ora e del luogo dove si svolgeranno le analisi dei campioni.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata