Top

La banca dati ambientale Vigente, aggiornata, commentata Il tuo strumento operativo

INQUINAMENTO IDRICO - Campionamento

Categoria: Acqua
Autorità: Cassazione Civile
Data: 20/03/2007
n. 06638

In tema di tutela delle acque dall'inquinamento, il metodo di campionamento ed analisi stabilito dal D.Lgs. 152/99 non ha valore precettivo assoluto, ma detta soltanto dei criteri di massima dai quali gli organi deputati agli accertamenti possono anche discostarsi previe adeguate valutazioni tecniche discrezionali che tengano conto della peculiarità del caso; l'inosservanza della indicazioni prescritte non determina la nullità dell'atto, non essendo prevista dalla legge come ipotesi di nullità.(Nella specie, la S.C. ha ritenuto esente da vizi la motivazione del giudice di merito che, tenuto conto della finalità di accertare l'aumento anche temporaneo dell'inquinamento delle acque, aveva ritenuto idonea una analisi su un campione ricavato mediante il prelievo di 20 litri di acqua di scarico versata in un unico recipiente, dalla quale erano stati ricavati due campioni in bottiglie della capacità di un litro, individuando così un liquido le cui caratteristiche organolettiche rendevano immediatamente percepibile la presenza di un fenomeno inquinante).


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata