Top

La banca dati ambientale Vigente, aggiornata, commentata Il tuo strumento operativo

ACQUE PUBBLICHE – Conferenza di servizi

Categoria: Acqua
Autorità: Cassazione Civile
Data: 07/03/2006
n. 04813

Lo svolgimento della conferenza di servizi, regolata in via generale dall’art. 14 della L. 241/90, costituisce, rispetto al momento in cui l’opera pubblica (nella specie, opere idrauliche) viene approvata, un atto avente valore prodromico, perché persegue il fine di consentire all’autorità che dispone di poteri decisionali di porre a confronto e ponderare l’interesse primario che ad essa fa capo con gli interessi pubblici contigui intestati ad amministrazioni parallele e meritevoli, in quanto tali, di essere presi in considerazione unitamente alle osservazioni dei privati coinvolti. Ne consegue che la competenza del soggetto investito del potere di approvazione dei progetti di opere idrau1iche va accertata con riferimento al momento in cui l’opera stessa viene approvata, e non all’epoca di svolgimento della relativa conferenza di servizi.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata