Top

INQUINAMENTO ATMOSFERICO – Impianto senza autorizzazione

Categoria: Aria
Autorità: Cassazione Penale
Data: 27/03/2008
n. 12921

In tema di inquinamento atmosferico, l'ammissione all'oblazione speciale per il reato di costruzione di impianto senza autorizzazione (art. 24 D.P.R. 203/88, oggi sostituito dall'art. 279 D.Lgs. 152/06) deve essere richiesta dal contravventore dopo il rilascio del provvedimento autorizzatorio, in quanto, attesa la natura permanente del predetto reato, solo dopo aver ottenuto l'autorizzazione si verifica la cessazione delle conseguenze pericolose dell'illecito eliminabili da parte del contravventore ex art. 162 bis, c. 3, cod. pen.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata