Top

Tollerabilità delle emissioni odorigene: rilevano le dichiarazioni dei testi?

Categoria: Aria
Autorità: Cassazione Pen., Sez. III
Data: 14/09/2015
n. 36905

Il giudizio sull’esistenza e sulla non tollerabilità delle emissioni odorigene può basarsi sulle dichiarazioni dei testi, soprattutto se si tratta di persone a diretta conoscenza dei fatti (come i vicini) o particolarmente qualificate (come agenti di polizia e organi di controllo della USL): tuttavia, le testimonianze non devono risolversi nell’espressione di valutazioni meramente soggettive o di giudizi di natura tecnica, dovendosi invece limitare a riferire quanto oggettivamente percepito dai dichiaranti stessi.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata