Top

INQUINAMENTO ATMOSFERICO – Omessa comunicazione di messa in esercizio

Categoria: Aria
Autorità: Cassazione Penale
Data: 04/05/2006
n. 15521

La contravvenzione di cui all’art. 24, c. 20, del D.P.R. 203/88 ha natura permanente e la permanenza si protrae sino a quando il responsabile dell’impianto attivato non effettui (anche oltre il termine prescritto) la prescritta comunicazione di messa in esercizio: l’illecito, infatti, perdura fintanto che lo svolgimento dell’attività soggetta a controllo rimane ignota alla pubblica amministrazione, impedendosi così l’accertamento previsto dall’art. 8, uc, dello stesso D.P.R. 203/88.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata