Top

RIFIUTI – Deposito permanente

Categoria: Rifiuti
Autorità: Corte di Cassazione Penale – Sez. III
Data: 09/03/2010
n. 09252

L’attività di spandimento sul suolo dei materiali di risulta, provenienti da attività di demolizione, a fini di livellamento del terreno rientra nella ipotesi di cui alla lettera D12, “deposito permanente” dell’allegato B, Parte IV del D.Lgs. 152/2006 - in cui ben possono rientrare altre previsioni oltre quella ivi prevista avente carattere meramente esemplificativo - in quanto evidentemente destinata a rendere permanente il deposito dei rifiuti in precedenza effettuato e come tale deve essere autorizzata.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata