Top

Rifiuti – Scaglie argentifere

Categoria: Rifiuti
Autorità: Cassazione Penale – Sez. III
Data: 17/11/2011
n. 42394

Le scaglie argentifere “umide” - derivanti dal processo di asciugatura dei residui d’argento provenienti dai rifiuti liquidi di fissaggio radiografici – devono a loro volta considerarsi rifiuti pericolosi, con la conseguenza che ogni operazione di trattamento su di esse esercitata deve essere debitamente autorizzata. Sentenza n° 42394 del 17/11/2011 Cassazione Penale – Sez. III


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata