Top

RIFIUTI – Formulario

Categoria: Rifiuti
Autorità: Cassazione Civile
Data: 24/08/2006
n. 18404

In tema di sanzioni amministrative per violazione della disciplina dei rifiuti, l’inadempimento dell’obbligo, previsto dall’art. 15 del D.Lgs. 22/97, di individuare l’origine, la tipologia e la quantità dei rifiuti nel formulano destinato ad accompagnarli durante il trasporto, è configurabile (senza che possa ipotizzarsi un contrasto con il principio di irretroattività posto dall’art. 1 della L. 681/89) anche in riferimento ad omissioni verificatesi in epoca anteriore all’emanazione del d.m. 1° aprile 1998, che ha definito le caratteristiche del predetto formulario, dovendo quest’ultimo essere redatto sulla base delle indicazioni contenute nel d.m. 5 settembre 1994, ai sensi dell’art. 57, comma primo, del D.Lgs. 22/97 cit., il quale prevedeva che fino all’emanazione delle norme di attuazione rimanessero in vigore le norme regolamentari e tecniche che disciplinavano anteriormente la raccolta, il trasporto e lo smaltimento dei rifiuti.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata