Top

Chi è il produttore dei rifiuti derivanti dall’attività di lavaggio di autocisterne?

Categoria: Rifiuti
Autorità: Cass. Pen., Sez. III
Data: 07/02/2017
n. 5609

La raccolta di rifiuti liquidi provenienti da attività di lavaggio di autocisterne costituisce deposito preliminare e non deposito temporaneo se gli stessi, per le concrete modalità dell’operazione, sono da considerarsi sostanze residue di quelle trasportate dagli automezzi che, in occasione della pulitura delle cisterne, vengono solo raccolte e gestite nell’impianto di lavaggio, non già prodotte.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata