Top

RIFIUTI – Corresponsabilità

Categoria: Rifiuti
Autorità: Cassazione Penale
Data: 25/02/2008
n. 08367

Il produttore/detentore di rifiuti speciali non pericolosi, qualora non provveda all’autosmaltimento o al conferimento dei rifiuti a soggetti che gestiscono il pubblico servizio, può, ex art. 10 del D.Lgs. 22/97, consegnarli ad altri soggetti ma, in tal caso, ha l’obbligo di controllare che si tratti di soggetti autorizzati alle attività di recupero o smaltimento; ove, per contro, tale doverosa verifica sia omessa, il produttore/detentore risponde, a titolo di concorso con il soggetto qualificato, nella commissione del reato di cui all’art. 51, c. 1, dello stesso D.Lgs.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata