Top

La banca dati ambientale Vigente, aggiornata, commentata Il tuo strumento operativo

Il criterio della normale tollerabilità è applicabile anche al concessionario della PA?

Categoria: Rumore
Autorità: Cassazione Pen., Sez. III
Data: 25/08/2014
n. 18195

Poichè gli articoli 2 e 32 della Costituzione individuano il diritto alla salute quale diritto fondamentale dell’individuo e l’articolo 844 del codice civile disciplina le immissioni anche rumorose nei rapporti tra privati, esprimendo il principio di riferimento della normale tollerabilità, non vi sono ostacoli all’applicabilità del criterio comparativo differenziale per determinare la soglia dell’intollerabilità anche nei rapporti tra i privati ed i concessionari della pubblica amministrazione, che comunque sono tenuti ad osservare gli standards ambientali. Conseguentemente l’art. 844 del codice civile, quale norma che disciplina in generale le immissioni, detta un parametro di riferimento che può essere utilmente applicato analogicamente anche ai rapporti con il concessionario della pubblica amministrazione (fattispecie relativa al danno da rumore provocato dal traffico di un’autostrada).


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata