Top

INQUINAMENTO ACUSTICO – Applicazione limiti differenziali

Categoria: Rumore
Autorità: Tar Emilia Romagna
Data: 18/09/2008
n. 00385

Nelle more della classificazione del territorio comunale ai sensi dell’art. 6, comma 1, lett. a) della L. n. 447 del 1995 (zonizzazione acustica), è da ritenersi che siano operativi i limiti c.d. "assoluti" di rumorosità, ma non anche quelli c.d. "differenziali" secondo l’univoca formulazione dell’art. 8, comma 1, DPCM 14/11/1997, secondo cui i soli limiti applicabili in attesa che i Comuni provvedano alla "zonizzazione acustica" del territorio sono quelli previsti dall’art. 6, comma 1, del DPCM 1/3/1991.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata