Top

La banca dati ambientale Vigente, aggiornata, commentata Il tuo strumento operativo

SICUREZZA – Notifica verbale di prescrizioni, prova

Categoria: Sicurezza lavoro
Autorità: Corte di Cassazione Penale – Sez. III
Data: 11/03/2009
n. 10762

In tema di tutela penale del lavoro, nel caso in cui il pubblico ministero non fornisca prova della notifica del verbale di prescrizioni al datore di lavoro, non spetta a quest'ultimo provare di non averne avuto conoscenza, in quanto incombe all'organo dell'accusa l'onere di provare che detto verbale, redatto dall'organo di vigilanza ai sensi dell'art. 20 del D.Lgs. 19 dicembre 1994, n. 758, è stato ritualmente notificato al datore di lavoro ovvero che l'atto è stato altrimenti regolarmente portato a conoscenza di quest'ultimo. (Fattispecie nella quale il verbale, mai notificato al contravventore, era stato consegnato al direttore tecnico di cantiere, regolarmente abilitato ed autorizzato a ricevere la corrispondenza per conto del datore di lavoro).


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata