Top

SICUREZZA – Onere della prova

Categoria: Sicurezza lavoro
Autorità: Cassazione Civile
Data: 08/10/2008
n. 21021

In caso di malattie ad eziologia plurifattoriale, la prova della causa di lavoro, che grava sul lavoratore, deve essere valutata in termini di ragionevole certezza, nel senso che, esclusa la mera possibilità dell'origine professionale, questa può essere invece ravvisata in presenza di un rilevante grado di probabilità. (Nella specie, si trattava di provare l'origine professionale di una broncopneumopatia cronico ostruttiva, in relazione alle mansioni di intonacatore; la S.C., affermando il principio, ha cassato la sentenza di merito che aveva trascurato la rilevanza preponderante di fattori concausali extralavorativi, quali l'attività abituale di fumatore, nel determinismo della patologia).


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata