Top

SICUREZZA – Lavori di splateamento e sbancamento

Categoria: Sicurezza lavoro
Autorità: Corte di Cassazione Penale – Sez. III
Data: 04/12/2009
n. 46719

Il reato di cui all'art. 12, comma terzo, d.P.R. 7 gennaio 1956, n. 164 (che fa divieto agli operai di lavorare nel campo di azione dell'escavatore), oggi sostituito dall'art. 118, comma terzo, D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81, è configurabile solo durante il funzionamento dell'escavatore. (In motivazione la Corte, in una fattispecie nella quale l'escavatore non era in funzione, ha precisato che, nonostante la natura di reato di pericolo astratto, ai fini della sua configurabilità si impone un'interpretazione conforme al principio di offensività).


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata