Top

La banca dati ambientale Vigente, aggiornata, commentata Il tuo strumento operativo

SICUREZZA – Esposizione al rumore

Categoria: Sicurezza lavoro
Autorità: Cassazione Penale
Data: 07/08/2006
n. 28146

Il reato di cui agli artt. 40 e 50 del D.Lgs. 277/91, omessa effettuazione di una nuova valutazione del rumore sul luogo di lavoro a seguito di mutamento della lavorazione influente sul rumore prodotto, si configura ogni qual volta una modifica produttiva influisca in modo sostanziale sul rumore prodotto, e la valutazione non venga effettuata entro giorni 180 dalla modifica, atteso che, pur non essendo stabilito il termine entro il quale ciò debba avvenire, va applicato analogicamente il termine di giorni 180 stabilito in caso di inizio dell'attività aziendale.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata