Top

La banca dati ambientale Vigente, aggiornata, commentata Il tuo strumento operativo

Rifiuti – Abbandono – Ordinanza ex art. 192, co. 3, TUA, emessa nei confronti del proprietario del fondo – Concorso di colpa – Accertamento - Necessità – Omissione - Illegittimità

Categoria: Rifiuti
Autorità: Tar Sicilia (CT)
Data: 30/12/2011
n. 3235

Qualora non sia stata né accertata, né tantomeno dimostrata la sussistenza dell'elemento psicologico (ossia almeno la colpa), in difetto quindi di accertato concorso con il terzo autore dell'illecito di una condotta colpevole del proprietario del fondo, non è dato ricavare alcuna sua responsabilità per l’abbandono di rifiuti di cui all’art. 192 del D.L.vo n. 152/2006, per cui è illegittima l'ordinanza ex comma 3, del medesimo decreto emessa unicamente sul rilievo dell'appartenenza del bene interessato.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata