Top

RIFIUTI – Servizio di raccolta e trasporto RU

Categoria: Rifiuti
Autorità: Consiglio di Stato
Data: 23/01/2008
n. 00156

L’art. 113, c. 14, D.Lgs. 267/00 è una norma eccezionale, in quanto esula dai canoni dell’ordinarietà laddove - in deroga al principio della tutela della concorrenza - consente agli enti locali di affidare direttamente, e perciò senza alcun confronto concorrenziale, la gestione dei servizi pubblici locali o di loro segmenti a soggetti da loro distinti, che abbiano la proprietà delle reti, degli impianti e delle altre dotazioni patrimoniali all’uopo necessari. L’attività di smaltimento, però, pur dovendo essere attuata con il ricorso ad una rete integrata ed adeguata di impianti di smaltimento, si colloca al di fuori anche dell’ambito applicativo dell’art. 113, c. 14, giacché neanche la proprietà degli impianti di smaltimento consente l’affidamento diretto del servizio.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata