Top

RIFIUTI – Abbandono di rifiuti in un fabbricato chiuso

Categoria: Rifiuti
Autorità: Consiglio di Stato
Data: 03/02/2006
n. 00439

Nel caso in cui, concluso il contratto di locazione-conduzione, il conduttore di un immobile abbia lasciato dei rifiuti al suo interno, il locatario non può chiederne la rimozione ex articolo 14 del D. Lgs. 22/1997, in quanto non si tratta di abbandono di rifiuti “sul suolo o nel suolo”, tale da configurare una discarica a cielo aperto o interrata, che rappresenta il presupposto per l’intervento del Sindaco, ma di abbandono di rifiuti in un fabbricato chiuso da parte del conduttore al momento del rilascio dell’immobile per finita locazione.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata