Top

Inosservanza delle prescrizioni dell’autorizzazione: reato di mera condotta?

Categoria: Rifiuti
Autorità: Cassazione Pen., Sez. III
Data: 20/04/2016
n. 16162

Il reato di cui all'art. 256, comma quarto, D.Lgs. n. 152 del 2006 (gestione dei rifiuti con inosservanza delle prescrizioni dell'autorizzazione) ha natura di reato di mera condotta, per la cui integrazione non assume rilievo l'idoneità della condotta a recare concreto pregiudizio al bene finale, atteso che il bene protetto è anche quello strumentale del controllo amministrativo da parte della pubblica amministrazione.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata