Top

RIFIUTI - Tarsu

Categoria: Rifiuti
Autorità: Corte di Cassazione Civile – Sez. V
Data: 28/01/2010
n. 01851

In relazione alla tassa sullo smaltimento dei rifiuti solidi urbani, l'obbligo del contribuente può ritenersi assolto solo se il pagamento riguardi un immobile i cui dati identificati corrispondano perfettamente a quelli concernenti l'immobile per il quale la tassa è dovuta. Non ha, quindi, efficacia liberatoria un pagamento relativo ad un immobile per il quale siano dichiarati elementi identificativi - anche solo parzialmente - differenti, anche se, sulla base di tali elementi, lo stesso immobile risulti poi inesistente, potendo in tal caso il contribuente soltanto ottenere il rimborso di quanto indebitamente versato.


Vedi il testo completo: Link al documento

© Riproduzione riservata